Seguici su
MENU

PROGRAMMA ASSICURATIVO TRASPORTI ISPM n.15 CONLEGNO PER I PROPRI ASSOCIATI

Volendo dare un ulteriore supporto ai Soggetti Autorizzati FITOK, in caso di contestazioni sui marchi ISPM-15, il Comitato Tecnico FITOK ha messo a disposizione una specifica copertura assicurativa legata a imprevisti che possono coinvolgere unità di trasporto in imballi in legno già sottoposti a regolare trattamento fitosanitario certificato secondo la normativa ISPM-15.

La polizza, messa a punto in collaborazione con un primario gruppo assicurativo di livello europeo, protegge tutti gli operatori, siano essi imballatori e utilizzatori che abbiano attuato con diligenza e correttezza la prassi di trattamento fitosanitario, da eventi che esulano dalla loro responsabilità.

 La copertura offerta da Conlegno a tutti gli associati, dal 1 gennaio 2017, prevede:

-          un limite di indennizzo di € 50.000,00 per singolo mezzo di trasporto a PRA,

-          sub-limite di € 5.000,00 per associato,

-          franchigia Fissa € 500,00;

La polizza proposta non riguarda dunque il valore e l'applicazione dei marchi ISPM-15 e FITOK, ma può essere utile in caso di eventuali contestazioni che possono verificarsi nel corso di una spedizione, dove esiste la discrezionalità dell'ispettore e fatta salva la “buona fede” di produttori e utilizzatori di imballaggi in legno. E' valida per un anno dalla data del trattamento e/o produzione a marchio.

In linea generale la polizza copre i costi e le spese sostenute e in particolare:

-In caso di negata autorizzazione all'importazione, il nolo di ritorno presso il porto di partenza, il costo del trattamento sia esso di fumigazione e/o termico e il nolo per il re-inoltro al porto di destino iniziale.

-In caso di richiesta da parte delle Autorità competenti di trattamento in loco, i costi di trasporto da e per la Società incaricata nonché i costi di fumigazione e/o trattamento termico degli imballaggi considerati non conformi.

-In caso di richiesta di distruzione degli imballaggi, i costi relativi all'incenerimento e/o sotterramento e/o riduzione in segatura e successivo trattamento degli imballaggi considerati non conformi e/o altre misure ritenute adeguate dalle Autorità competenti.

 In caso di contestazione a destino per un imballaggio marchiato IPPC/FAO FITOK contatta l'Area Tecnica FITOK ( tel: 0289095300 int. 1 mail: fitok@conlegno.eu).